giovedì 10 gennaio 2013

MORDHEIM - LA CAMPAGNA - IL TURNO 04

Eccoci nuovamente insieme, bentrovati!
Dato che nell'ultimo post si parlava di wargame, dato che uno dei due wargame a cui sto giocando è Mordheim, dato che ieri sera abbiamo ripreso la campagna a cui sto partecipando e dato che è un bel gioco, vi parlerò di Mordheim.


Mordheim è un gioco di schermaglie. Ferme restando tutte le cose dette sui wargame (scontro strategico/tattico tra due eserciti, su di un piano opportunamente reso realistico, con miniauture tridimensionali pitturate a mano, etc), questo gioco se ne discosta solo per il numero di miniature giocate e per una particolarità che lo rende simile ad un gioco di ruolo molto di più che non altri giochi wargame.

Come prima cosa dicevamo che varia il numero di miniature. Mordheim simula infatti uno scontro tra bande (non eserciti) all'interno delle rovine della città dei dannanati (Mordheim, per l'appunto). Trattandosi di bande, queste ultime sono composte al massimo da una quindicina di elementi, non di più. Ecco quindi un bel punto a favore di questo gioco: essendo poche, le miniature possono essere caratterizzate molto di più, sia a livello di pittura, ma anche a livello di modifiche. Questo aspetto della caratterizzazione ci porta diritti al secondo punto focale di questo gioco: la possibilità, scontro dopo scontro, di caratterizzare ulteriormente il personaggio  facendolo avanzare di livello (nuove abilità, miglioramenti delle caratteristiche, acquisto di nuove armi, vendita di quelle vecchie, nuovi oggetti magici, etc.). Questo aspetto sono sicuro suonerà familiare ai giocatori di campagne di gioco di ruolo.

Mordheim si presta molto alle campagne, come avrete inuito leggendo sopra, ed ecco che con quattro amici, basandoci su molte informazioni reperite nel grande mare della rete (ed in particolare presso l'isola di mordheimer). Tutte le informazioni legate a questa campagna, che ha preso il nome del "Le cronache del ghiaccio e del fuoco, ed al GGP (Gruppo Gioco Peveragno) le trovate a questi due link:
La campagna è molto molto semplice: ogni banda è partita da un certo territorio dei confini dell' Impero e tappa dopo tappa si sta avvicinando alle rovine della città di Mordheim. Una volta arrivata troverà il modo di varcarne le mura e di perlustrarne i quartieri più o meno in rovina, alla ricerca di tesori, oggetti magici e potenti, ma soprattutto alla ricerca della malapietra, che porterà nelle loro tasche: corone d'oro e fama!
Ogni territorio ed ogni quartiere è corredato da una descrizione, da avventure, trappole, nemici, tesori...

Mappa dell'Impero e dei suoi territori
Mappa di Mordheim e dei suoi quartieri


Alla nostra campagna partecipano una banda di Nani (la mia banda), una appartenente al Culto dei Posseduti, una del Carnevale dei Kaos ed una di Kisleviti.

Ieri sera abbiamo giocato il turno 04. Ecco quello che è successo:

NANI CERATORI DI TESORI
Contro: -
Valore in Co avversario: -
Esperienza: -
Scenario: -
Condizioni atmosferiche: -

CARNEVALE DEL CAOS
Contro: Orchi & Goblins
Valore in Co avversario: Valore della banda giocante - 80
Esperienza: 4 EXP da assegnare come si vuole tra gli eroi
Scenario: lo sceglierà il giocatore che interpreta la banda degli Orchi & Goblins
Condizioni atmosferiche: Pioggia leggera: La gittata delle armi da tiro è diminuita di 4’’; inoltre non si possono utilizzare armi da fuoco.

CULTO DEI POSSEDUTI
Contro: Mercenari del Reikland
Valore in Co avversario: Valore della banda giocante - 80
Esperienza: nessuna
Scenario: scaramuccia
Condizioni atmosferiche: Grandine: La gittata delle armi da tiro è ridotta di 6’’ e non si possono utilizzare armi da fuoco. L’AB di ogni modello non al riparo è ridotta di 1

MERCENARI KISLEVITI
Contro: -   
Valore in Co avversario: -
Esperienza: -
Scenario: -
Condizioni atmosferiche: -

Non giocando la mia banda di Nani, ho giocato io il ruolo della banda di Orchi & Goblins contro il Carnevale del caos. Una tragedia: non sono riuscito ad abbattere neanche un modello dell'avversario. Ma neanche uno, accidenti! In ogni caso è stata, come sempre, una serata divertente! Vi rimando al blog ed al sito per ulteriori informazioni

Alla prossima!

L o S h A m A n O

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...