domenica 14 dicembre 2014

D&D: consigli per Dungeon Master #5 - Creare un'avventura #1 - INTRODUZIONE

Buon salve a tutti quanti,
amici e visitarori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!

Dopo il video postato qualche tempo fa (lo trovate in questo POST) da cui ho tratto alcuni consigli per Dungeon Master, quest'oggi vorrei proporvi un'altra serie di video, sempre proposti dalla Wizard Of The Coast, e realizzati alla Gen Con del 2010. In questa serie di video si parla di "Come costruire una buona avventura". Sono sostanzialmente le riprese fatte durante un incontro sull-argomento.

Come già detto l'altra volta, se conoscete un minimo la lingua inglese, vi consiglio di guardarvi i video e di saltare la mia pseudo traduzione, a cui ovviamente, e per forza di cose, aggiungerò miei personali commenti e rivisitazioni. Se invece non siete troppo ferrati con l'inglese, o se avete voglia di leggere, bè, allora, buona lettura! Ci vediamo tra poco, sotto, dopo la serie di video.



 

Eccoci, ben ritrovati!
Allora siete pronti? Spero di non annoiarvi troppo! A me, personalmente, questa serie di video è piaciuta molto, anche se purtroppo, la parte di interazione con il pubblico, non si sente. Peccato, anche perchè, parte fondante dell'incontro è stato proprio quello di costruire insieme al pubblico un'avventura in tutte le sue parti. Peccato. Diciamo che comunque la fruibilità del video non ne risente molto.

Ma basta con i miei personali commenti e diamoci dentro con una pseudo traduzione abbozzata e rivisitata. Sicuramente ci saranno delle parti tradotte male ed altre proprio non tradotte. Non è lo scopo di quanto segue tradurre tutto, ma cercare di far capire il senso del tutto, non me ne vogliate.

Partiamo dai tre relatori: Rodney Thompson (relatore principale), Bruce Cordell e Chris Perkins. Tutti e tre lavorano alla Wizard Of The Coast e tutti e tre sono legati al nuovo progetto di D&D 5.

Questa serie di video e l'incontro con il pubblico vertevano sulla discussione intorno al processo creativo per la realizzazione di un'avventura. In questo incontro in particolare si parla di D&D, quarta edizione, ma nulla toglie che il processo creativo descritto possa essere estrapolato e adattato ad altri Giochi Di Ruolo (GDR).

Vengono subito identificate otto tematiche principali (qui raggruppate in sei punti) attraverso le quali il processo creativo si può sviluppare (non necessariamente nell'ordine in cui vengono proposte):
  1. IL CATTIVO DI TURNO che il gruppo dovrà fronteggiare
  2. L'AMBIENTAZIONE in cui il gruppo di personaggi dovrà muoversi, intesa proprio come il LUOGO dove si svolge l'avventura
  3. LA STORIA O GLI EVENTI attraverso cui si vuole far passare il gruppo
  4. I MOSTRI che il gruppo di personaggi dovrà affrontare
  5. GLI INCONTRI che si vuole far vivere al gruppo ed I PERSONAGGI NON GIOCANTI che il gruppo dovrà incontrare
  6. IL TESORO E LA RICONPENSA per l'avventura  e LE RIPERCUSSIONI sulla vita dei Personaggi
Gli otto argomenti verranno sviscerati ed analizzati nel dettaglio durante l'incontro, in modo più o meno approfondito a seconda dell'importanza del singolo punto.
Per i punti principali, ci sarà anche la parte di interazione con il pubblico (vi accennavo prima che questa parte praticamente non si sente - il pubblico non aveva il microfono), per creare insieme un'avventura.

Direi che con la parte introduttiva abbiamo detto abbastanza.
Ora non mi resta che salutarvi e darvi appuntamento al prossimo post della serie in cui affronteremo e sviscereremo insieme il primo punto: il cattivo di turno!
Come sempre: buon gioco, un saluto a tutti e...
...al prossimo incontro!
LoShAmAnO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...