martedì 28 ottobre 2014

AGGIORNAMENTO DEI PROGETTI: D&D

Buon salve a tutti quanti cari amici dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!
Come state? Tutto bene?
Questo è il secondo post della serie "aggiornamento dei progetti", se vi siete persi il primo lo potete trovare a questo link .
Con il post di oggi vi vorrei parlare di D&D (famosissimo acronimo per "Dungeons and Dragons", forse, il gioco di ruolo più famoso al mondo, che giusto per la cronaca, quest'anno compie uffialmente 40 anni. Correva infatti il 1974 quando Gary Gygax assemblava in casa sua, personalmente, le prime scatole di D&D, dando vita, assieme all’amico Dave Arneson, a un movimento inarrestabile giunto fino a noi).
A questo famosissimo gioco sono legati due progetti a cui partecipo: il primo, anche in ordine cronologico, è la mia partecipazione a due liste di gioco via email; mentre il secondo è il blog che raccoglie le avventure del mio gruppo di gioco, per il quale faccio il Dunegon Master (DM).




Al gioco via email ci sono arrivato un poco per caso. Negli ultimi anni abbiamo cercato, con il mio gruppo di amici, appassionati del genere, di iniziare una campagna di D&D. Dopo l'entusiasmo iniziale in cui ci si riusciva a trovare qualche sera, con una certa continuità, il tutto andava a morire (causa lavoro ed impegni vari, che crescendo, tutti avevamo) e la campagna terminava, ancora prima di iniziare. Era il 2008, e questa situazione si stava trascinando da diversi anni (almeno dieci senza ombra di dubbio), quando, gironzolando nel grande mare della rete ho trovato un sito che parlava della modalità di giocare via email (Played By EMail - PBEM) o via forum. La cosa mi ha affascinato da subito, perchè ne ho intravisto la possibilità di trovare quella continuità di gioco, che tanto stavo cercando. Grazie alle grandi possibilità che offre internet, mi sono messo in contatto con il gruppo di gioco di Dragonlands (a questo link potete trovare il loro sito). Mi hanno inserito, da subito, in una lista di gioco, accompagnandomi nella creazione del personaggio, e nella comprensione delle regole e dei meccanismi del gioco PBEM. Sono così entrato in un bellissimo gruppo di giocatori, molto bravi ed appassionati, davvero; e Morgon, un bardo mezzelfo, ha visto la luce. Nello stesso anno, sempre con il gruppo di Dragonlands, ho creato anche un secondo personaggio, Samael, un mago mezzelfo, che attualmente gioca su di una seconda lista di gioco. Entrambe le liste giocano con le regole dell' Old D&D (OD&D); per intenderci quelle che più comunemente è conosciuto come la versione di D&D della scatola rossa (Base), della scatola blu (Expert), della scatola azzurro-verde (Companion), la scatola nera (Master) e quella grigiastra (Immortal). Le regole poi sono state leggermente modificate per poter permettere ai giocatori si scegliere sia la razza sia la classe che preferiscono. Ottima e gradevole opzione.
Oggi sono 6 anni che gioco con loro, e le due liste di gioco stanno progredendo e le avventure si stanno sviluppando. Ormai mi sono completamente abituato al ritmo di gioco molto molto lento; nulla a che fare con il ritmo di gioco delle classiche sessioni intorno al tavolo. Mi sto divertendo davvero molto.
Per condividere con voi quello che succede nel gioco PBEM troverete in questo nuovo blog le email che noi giocatori ci scambiamo trasformate in post. Ogni post corrisponde ad una mail di un giocatore o di un DM. Potrete così seguire le avventure dei due gruppi di gioco. Spero sia un progetto gradito.

Dopo diversi anni di gioco via email, avendo fatto mie le dinamiche e le modalità di gioco, due anni fa, ecco balenarmi in testa un'idea: e se trasponessimo il gioco PBEM a PBB?
Lo so che vi starete chiedendo che cosa vuol dire PBB, ora ve lo spiego: PBB è l'acronimo di Played By Blog. I principi di base sono assolutamente gli stessi del PBEM, solo che tutti i giocatori e il DM hanno delle credenziali per poter accedere e scrivere nuovi post su di un blog. Invece di mandare una mail agli altri giocatori, vengono creati dei post sul blog.
Questo progetto è stato condiviso ed accolto da alcuni amici, con i quali abbiamo iniziato a giocare. Il blog ci permette di dare continuità alle sporadiche partite intorno al tavolo che riusciamo ad organizzare. Non c'è ombra di dubbio che D&D PBB, come quello PBEM sia decisamente lento; ma il vantaggio straordinario che sto notando, oggi, a più di un anno dalla nascita del progetto è che: la sensazione di continuità c'è e si sente. Se poi il DM è bravo a tenere alta l'attenzione dei giocatori, il gioco è fatto.
C'è da dire che forse il gioco PBB e PBEM poco si addicono al gioco di ruolo tradizionalmente classico, per intenderci quella legato alla perlustrazione di un dungeon, all'uccisione dei mostri e alla collezione di un tesoro. Forse il gioco di ruolo PBB o PBEM è più affine ad un gioco di ruolo "moderno" o per eventi. Il gioco via blog è forse più consono per il gioco "moderno" per eventi. Il gioco classico può essere un buon diversivo se i dungeon sono piccoli. Dungeons troppo grandi, ho avuto la sensazione, che appesantiscano troppo la lentezza del gioco. Ma di questo, magari, avremo modo di parlare in futuro.

Per ora non aggiungo altro e vi saluto...

...al prossimo incontro!
LoShAmAnO



PS
Solo ora mi rendo contor di non avervi ancora segnalto il link del blog su cui stiamo giocando. Scusatemi, eccolo qui: link.

PSS
Dato che siamo prossimi a Lucca Comics and Games 2014, mi pare scontato che se riuscitò, e se le finanze lo permetteranno, mi piacerebbe portarmi a casa i manuali della quinta edizione di D&D o se preferite di D&D NEXT.


E come sempre, non mi resta che salutarvi alla solita maniera...

...al prossimo incontro!
LoShAmAnO

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...