giovedì 21 marzo 2013

LIBRO DEI RANCORI DI MORGRIM TESTADIFERRO: giorno 42


GIORNO 42 – LE MONTAGNE
Due giorni passati tra le montagne di mezzo (non una grande catena ma pur sempre montagne), hanno trasformato la banda. L’aria fresca che si respira su questi sentieri ha lenito le ferite. Ha rinfrancato gli spiriti e ha reso la banda coesa e pronta. Presso un piccolo passo che aiuta a valicare i monti abbiamo anche incontrato Morein, una donna mercante, presso cui abbiamo comprato un bell’elmo cornuto ed un’armatura pesante. Morein ci ha gentilmente offerto la cena e noi abbiamo ricambiato con racconti e canti della tradizione nanica. Morein ci ha poi raccontato delle voci di un torneo di tiro con l’arco che si svolgerà presso Talabheim, tra pochi giorni. Non essendo molto distante, ed essendo comunque in direzione di Mordheim (la nostra meta), abbiamo deciso di dirigergi lì, con la speranza che una qualche bella scommessa andata bene possa permetterci di intascare un bel gruzzoletto.
Ancora una nota: Morein, nel momento in cui ci ha salutati, ci ha detto “Addio amici…ehi, ma se voi andate in giro con la Montagna” facendo riferimento al nomignolo che era stato affibbiato a Brokk Frontetruce, ha continuato così “allora voi dovete iniziare a farvi chiamare i giganti di pietra”. Questo nomignolo è piaciuto a tutti. Vedremo se usarlo in battaglia. Per ora basta così.




Qui sopra il turno 05 della campagna di Mordheim (vedi a lato per i link del sito e del blog) visto dal punto di vista della mia banda di nani

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...