lunedì 29 agosto 2016

FUMETTO: Corto Maltese 6 - Per colpa di un gabbiano

uon salve a tutti quanti,
amici e visitatori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!
Ho inizio una serie di recensioni fumettose su un personaggio che ha fatto la storia del fumetto in Italia e mi permetto di dire, non solo: il Corto Maltese di Hugo Pratt.
La collezione dei numeri di questo fumetto l'ho terminata almeno dieci anni fa ad un Lucca Comics and Games, ma non ho mai terminato di leggerla. Si tratta, per i più curiosi di voi, dell'edizione edita dalla Lizard Edizioni. Avete presente? Copertina completamente bianca, costola rossa nella sua parte terminale. Immagine di copertina piccola e colorata.
Con l’uscita della nuova avventura di Corto Maltese ad ottobre del 2015 (acquistata dal mio fumettaro di fiducia) mi sono deciso,  finalmente, a rileggere tutte le storie di questo fumetto, ed a condividere con voi qualche commento ed impressione.
Le altre recensioni finora proposte, le potete trovare a qui:
  1. Il Segreto di Tristan Bantam
  2. Appuntamento a Bahia 
  3. Samba con Tiro Fisso
  4. Un'aquila nella giungla 
  5. ... e riparleremo dei gentiluomini di fortuna

Parliamo dunque del sesto numero di questa serie: Per colpa di un gabbiano.


Questa nuova avventura di Corto Maltese inizia con l’eroe di Hugo Pratt su una spiaggia nei pressi dell’Honduras Britannico, dietro a degli scogli con qualcuno che gli sta sparando addosso. Non ci viene detto altro. Che ci fa qui? Come è arrivato su questa spiaggia? Chi gli sta sparando? Perché? Tristan e Steiner che fine hanno fatto?

La vicenda di Corto si lega a quella di un gabbiano… il titolo non mente. Questo gabbiano nel tentativo di difendere il proprio nido, poco lontano da dove Corto si è nascosto, lo attacca ripetutamente… tutto questo gli sarà fatale quando un colpo lo raggiunge.
A questo punto la storia ed il suo autore ci presentano un passaggio davvero interessante. Nel delirio onirico in cui cade Corto Maltese, Hugo Pratt, ci presenta immagini di un passato non ancora raccontato ai lettori, ma non solo, anche di un futuro che leggeranno, o forse no. Passaggio davvero bello,

giovedì 11 agosto 2016

MORDHEIM: battle report

uon salve a tutti quanti,
amici e visitatori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!

Oggi torno a voi con alcune immagini (scusate per la scarsa qualità delle foto) di un bello scontro che ieri sera si è consumato tra le rovine di Mordheim. Scontro decisamente cruento, che si è concluso per raggiunti limiti di tempo senza dunque un vero e proprio vincitore finale... diciamo però che le forse del caos erano in netto vantaggio...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...