mercoledì 18 marzo 2015

AVATAR OF WAR - BOR DRAGONBANE

uon salve a tutti quanti,
amici e visitatori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!

Quest'oggi parliamo di miniature. Approposito, ma voi avete delle miniature? Giocate ogni tanto con loro? Non le lascerete mica da sole, abbandonate, impoleverate su di un freddo scaffale? E magari avete Elfi vicino ad Orchi o Nani vicino a qualche progenie del caos...no vero? Mi raccomando? Rischiate una rivoluzione!
Giocatore avvisato...


Oggi vi scrivo e mi mostro il risultato dell’ultima fatica pittorica. Si tratta di un modello che scelsi parecchio tempo fa dal sito di Avatar of War.


Quando lo vidi ne rimasi colpito per la posa, l’espressione del volto ed il fatto che è un modello che esprime bene la nanicità ed il misto di follia di uno sventratore. Lo scelsi e lo presi per ingrandire le fila della mia banda di nani cercatori di tesori per Mordheim.

Il modello è in metallo (cosa che non mi è piaciuta troppo), però le relative modifiche che ho dovuto apportare sono state davvero poche: riempire qualche buco quando ho dovuto incollare la prorompente capigliatura e quando ho dovuto inserire lo stendardo.

Per apportare le modifiche ho usato per la prima volta in vita mia la materia verde, e come vedrete tra poco, dalle foto, ho anche provato a dare un poco di dettaglio (soprattutto per la capigliatura). Ma vedrete tra poco. Per quanto riguarda la colorazione ho cercato di lavorare (forse sarebbe meglio dire sperimentare visto il mio livello di pittura) con luci ed ombre.

martedì 17 marzo 2015

ORFANI: RINGO 5 - All'ultimo respiro

uon salve a tutti quanti,
amici e visitatori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!

Come ve la passate?

Oggi vi parlo dell'ultimo fumetto letto, si tratta di


ORFANI: RINGO 5

All’ultimo respiro

Informazioni dal sito Bonelli:

Soggetto: Roberto Recchioni

Sceneggiatura: Roberto Recchioni

Disegni: Davide Gianfelice

Copertina: Emiliano Mammucari

Colori: Giovanna Niro


Questa la presentazione tratta direttamente dal sito Bonelli:

sopravvissuti fortunosamente al crollo di una casa, Ringo e i ragazzi trovano rifugio nello scantinato dell'edificio dove scoprono una potente Cinquecento dal motore modificato. Al volante dell’auto, i Nostri si dirigono verso Lucca, bersagliati dal fuoco di un aereo nel quale è stata installata l’intelligenza artificiale di una vecchia conoscenza. Ad attendere i fuggitivi, oltre le mura della città, un esercito di micidiali robot che non vede l’ora di entrare in azione.

giovedì 5 marzo 2015

D&D: consigli per Dungeon Master #5 - Creare un'avventura #6 - INCONTRI E PNG


uon salve a tutti quanti,
amici e visitatori dell'aNtRoDeLLoShAmAnO!

Bentrovati per il quinto appuntamento su come creare un'avventura per D&D (o per un GDR qualsiasi). Nel primo post (che potete trovare qui) abbiamo inserito tutta la serie di video da cui questa serie di post è liberamente tratta, abbiamo fatto una breve introduzione sulla conferenza svoltasi alla Gen Con 2010 ed abbiamo elencato i punti trattati. Nel secondo appuntamento (che potete trovare qui) abbiamo trattato il primo degli argomenti specifici e cioè: il "cattivo", l'antagonista del gruppo dei PG e la sua creazione. Nel terzo appuntamento (che potete trovare qui) abbiamo invece parlato di un altro aspetto molto importante nel processo creativo di un'avventura, e cioè, l'ambientazione (termine che abbiamo usato e che va inteso, in maniera un poco generica, come il luogo in cui si svolge l'avventura). Nel quarto appuntamento abbiamo invece introdotto il punto della preparazione della storia e di una legenda degli eventi che si vogliono far vivere al gruppo di PG (lo trovate qui). Nel quinto appuntamento invece abbiamo trattato i mostri. Dove trovare questo post? Lo potete trovare qui.

Oggi invece parliamo di incontri e Personaggi Non Giocanti (PNG). Anche in questo caso, come in alcuni degli altri post di questa serie, ci sembra doveroso fare una premessa ad un distinguo. In una partita a D&D (o ad un altro GDR) dovrebbero esserci degli incontri che sono stati pianificati dal DM e degli incontri che invece il DM deve improvissare, perchè le azioni dei personaggi portano a questo. Quello che verrà detto tra poco è sicuramente e per la maggiorparte da riferirsi quando parliamo degli incontri pianificati a tavolino con tutta la calma del mondo, anche se può valere per gli incontri improvvisati al momento, ma questo dipende fortemente dalle capacità del DM.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...